Mandorla e Miele, presidio Slow Food

Mandorla e Miele, presidio Slow Food

[EVENTO] Mandorla di Toritto e Miele dell’Appennino aquilano per il gusto Carpe Diem di Sabato 7 ottobre (ore 18)

Dalla Puglia e dall’Abruzzo arrivano i preziosi ingredienti di questo gelato, le cui qualità specifiche e antiche si perpetuano grazie ai relativi presidi Slow Food.
Non c’è niente di meglio del connubio tra mandorla e miele per entrare in Autunno.
Prima di tutto per la ricchezza dei principi nutritivi, che fanno della mandorla un concentrato di grassi polinsaturi, e perciò buoni per il nostro organismo, e del miele, addirittura, un antibiotico naturale, essenziale per difendersi dai malanni di stagione.
Poi, persino l’iconografia dell’Autunno, dai colori degli alberi a un rinnovato senso di intimità, si accorda naturalmente con la trasparenza ambrata del miele e la protezione della mandorla nel suo guscio.

SABATO 7 OTTOBRE – ORE 18 – CARPE DIEM PRESIDIO SLOW FOOD
Viale Bardanzellu 77 – Via Tor de Schiavi, 287/a
MANDORLA E MIELE
Degustazione gratuita del gelato appena mantecato

 

I PRESIDI SLOW FOOD ostengono le piccole produzioni tradizionali che rischiano di scomparire, valorizzano territori, recuperano antichi mestieri e tecniche di lavorazione, salvano dall’estinzione razze autoctone e varietà di ortaggi e frutta. Oggi, oltre 500 Presìdi Slow Food coinvolgono più di 13.000 produttori.

www.fondazioneslowfood.com